Ce site utilise des cookies afin d’améliorer votre expérience de navigation.
En poursuivant votre navigation, vous acceptez l’utilisation de cookies et autres traceurs à des fins de mesure d’audience, partage avec les réseaux sociaux, profilage.

La société d’avocats Damy

La Société d'avocats Damy à Nice assure une prestation de haut niveau, de la consultation d’un avocat à la représentation en justice. Les avocats du cabinet sont compétents en droit des affaires, des sociétés, droit immobilier, droit bancaire, droit social, droit des victimes et cas de dommages corporels. Membre de l’Association des avocats praticiens en droit social, Maître Grégory Damy dispose de certificats de spécialisation.  

La DAMY Law Society è giunta agli interessi di un cliente che è un capitano di una nave. Quest'ultimo era in sella alla sua moto quando a un incrocio un guidatore che non rispettava il semaforo la colpì violentemente.

Di conseguenza, questo motociclista ha subito lesioni gravi, tra cui trauma cranico con perdita di conoscenza iniziale, fratture multiple della clavicola destra, scapola destra, il 1 ° e 2 ° costole, ossa nasali, così come una disgiunzione della sinfisi pubica.

Dopo un periodo di ospedalizzazione di un mese, ha integrato un centro di convalescenza.

A causa delle sue condizioni, la vittima non era più in grado di esercitarsi come capitano dall'incidente.

Varie opportunità professionali si sono offerte a questa persona al momento dei fatti. Così, lo stesso giorno dell'incidente, la vittima è andata nei locali della compagnia nautica per svolgere il proprio lavoro. Era stata concessa una promessa di assunzione, per uno stipendio mensile netto di 4.500 euro. È per questo motivo che CPAM ha ritenuto che si trattasse di un incidente di pendolarismo.

Sulla spinta di DAMY Avvocati Society, l'esperto nominato dal tribunale ha riconosciuto che la vittima era assolutamente in grado di assumere lo skipper professione ha ricoperto prima. Tuttavia, per tutto il periodo del procedimento giudiziario, la vittima ha beneficiato di alcun sostentamento che l'indennità per gli adulti disabili, mentre avrebbe avuto diritto ad uno stipendio netto di 4.500 euro. Quindi, in ogni consistenza della Corte d'appello di Aix-en-Provence ha concesso una somma di 137,250.00 euro per perdita di guadagno prima del consolidamento. Sebbene il tribunale abbia respinto la richiesta di perdita dei futuri guadagni professionali, ha comunque concesso una somma aggiuntiva di EUR 50.000,00 per l'incidenza professionale. L'esperienza della DAMY Lawyers Society in questo settore ha portato ad un eccellente risultato giudiziario.

società Avvocati DAMY, Nice, Lesioni personali, 2018.